Fissaggio di strutture metalliche in impianto (Trezzano SN - area Milano zona Lombardia)

La possibilità di costruire prima una struttura metallica ampliando un impianto in costruzione con colonne con HDPE e successivamente fissarla ad un basamento di calcestruzzo è sfruttata utilizzando una malta a colare come SIRIOBETON AC.

SIRIOBETON AC è una malta reoplastica antiritiro a colare con Classe di resistenza in accordo con la UNI EN 1504-3: R4, con resistenza a compressione con valori ≥ 45 MPa.

Stralcio della DoP (dichiarazione di prestazione) della malta stessa.

Contenuto di ione cloruro ≤ 0,05%
Aderenza ≥ 2,0 MPa
Ritiro/espansione impediti ≥ 2,0 MPa
Modulo elastico ≥ 20 GPa
Compatibilità termica parte 1 ≥ 2,0 MPa
Assorbimento capillare ≤ 0,5 kg x m-2 x h-0,5
Reazione al fuoco Classe A1

La malta SIRIOBETON AC risulta essere un “sistema di bloccaggio” in cantiere utilizzando prodotti non complessi ed immediatamente comprensibili a qualsiasi utilizzatore: semplice, veloce nell’esecuzione e fornisce elevate caratteristiche finali del prodotto messo in opera.

La casseratura è semplice (foto 1) ed è costituita da tavole di legno (freccia rossa) recuperate in cantiere e posizionate velocemente per un rapido intervento.

Un ulteriore dettaglio esecutivo nella foto 1: sono state ricavate delle tasche sulla superficie in cls del basamento con foratori meccanici (ribassate rispetto al piano di lavoro e segnate dalle frecce nere) e dove sono collocati i tirafondi (in questo caso barre metalliche) opportunamente dimensionate e posizionate alla distanza richiesta per fissare la struttura metallica.

Le superfici vengono bagnate (foto 2) al fine di poter avere un adeguato aggrappo con il successivo getto della malta SIRIOBETON AC.

La preparazione della malta può essere facilmente eseguita in cantiere con mescolatore meccanico a frusta o con betoniera da cantiere e la sua posa è altrettanto rapida.

La fotografia 3 mostra infatti lo “scassero” dalla carriola da cantiere della malta SIRIOBETON AC all’interno della zona di colata.

Nella fotografia 4 si mostra la zona casserata e riempita con la malta a colare SIRIOBETON AC la quale, poco confinata, è ovviamente debordata in un punto, a dimostrazione della capacità intrinseche di fluidità che possiede il prodotto.

English